IDROGEOLOGIA

Un esaustivo studio idrogeologico risulta di fondamentale importanza per inquadrare lo schema di circolazione idrica sotterranea relativo ad una determinata area. Tramite tale studio è possibile ricavare informazioni circa i rapporti tra litotipi presenti in un’area, la presenza di acqua e le possibili conseguenze derivanti dalla realizzazione di un’opera.

PROGETTAZIONE GEOTECNICA

Nell’ambito della realizzazione di opere ed infrastrutture, la G.I.A. Consulting S.r.l. pianifica, in funzione del tipo di opera o di intervento e della complessità del contesto, la realizzazione di indagini specifiche finalizzate alla ricostruzione del modello geologico, idrogeologico ed ambientale, adeguando la pianificazione degli interventi alle diverse fasi progettuali. Tali indagini spaziano dai carotaggi a prove geotecniche in sito, da prove idrauliche/idrogeologiche a prospezioni geofisiche superficiali ed in foro.

GEOTERMIA

Grazie all’utilizzo di tecnologie all’avanguardia, la G.I.A. Consulting S.r.l. si è specializzata nell’installazione di sonde geotermiche per impianti a bassa entalpia. Dotata di un’ampia gamma di macchine – dalle 3 tonnellate fino alle 22 di peso – dal 2013 G.I.A. Consulting S.r.l. utilizza per la geotermia attrezzature di perforazione a doppia testa di rotazione che consentono l’avanzamento simultaneo dell’utensile di perforazione e della colonna di rivestimento. Ciò permette di operare in contesti idrogeologici delicati per il rischio di inquinamento incrociato delle falde acquifere, riducendo al minimo le problematiche legate alla gestione del recupero dei fanghi e del materiale di risulta. Attraverso una collaudata rete di partner qualificati, G.I.A. Consulting S.r.l. è in grado di proporsi anche come unico interlocutore per la realizzazione di un impianto geotermico, partendo dallo studio di fattibilità, fino alla progettazione e realizzazione dello stesso.

INDAGINI GEOGNOSTICHE E GEOTECNICHE

Nel campo della progettazione architettonica e dell’ingegneria civile la fase delle indagini geognostiche riveste una fondamentale importanza nella progettazione delle opere di fondazione, che sono l’elemento di collegamento tra il sottosuolo e le strutture in elevazione. La programmazione ed esecuzione dei carotaggi e delle prove in sito deve quindi tener necessariamente conto sia delle caratteristiche del terreno, sia delle esigenze strutturali delle opere in progetto.
L’interpretazione e la sintesi dei risultati delle indagini geognostiche consente la creazione di un modello del sottosuolo, più o meno sofisticato, che favorisce il Progettista nel corretto dimensionamento delle opere di fondazione, così come indicano le recenti “Norme tecniche per le costruzioni” (D.M. 17.01.2018).