Pacometro P331 Model SH e TH – BOVIAR

Descrizione

Pacometro digitale per la localizzazione delle armature nel calcestruzzo, misura del copriferro, calcolo automatico del diametro delle barre e misura del potenziale di corrosione delle armature d’acciaio con il metodo della semicella. La centralina di lettura ha uno schermo LCD retroilluminato per eseguire indagini in presenza di qualsiasi condizione di illuminazione e criticità ambientale. Tutti i componenti dello strumento presentano una costruzione compatta e robusta (IP65). La sonda consente di effettuare rilievi di barre profonde e ravvicinate, basandosi sul principio operativo delle correnti parassite e avvalendosi di tutti i vantaggi di stabilità, precisione e ripetibilità, cui si aggiungono prestazioni impareggiabili sotto tutti i profili. Con la stessa sonda di ricerca delle barre è in grado di calcolare automaticamente e rapidamente il diametro dei tondini secondo due diverse tecniche: AUTOSIZE, che misura di continuo il copriferro ed al contempo, stima il diametro del tondino; ORTOGONALE, per misurare il diametro con maggiore precisione; La posizione delle barre è individuata con estrema accuratezza e rapidità poiché, oltre ai due dispositivi visivi sono previste delle efficaci segnalazioni audio con volume regolabile, ben distinguibili anche in ambienti rumorosi, per indicare la presenza delle barre e determinarne con esattezza l’orientamento, nonché segnalare le aree con copriferro insufficiente con impostazione del valore soglia a scelta dell’operatore. Il Software EDTS+ Excel Link consente la diretta esportazione dei dati in un foglio elettronico Excel, che sono poi elaborati dal personale tecnico specializzato della Società per la creazione di relazioni tecniche altamente professionali. L’attrezzatura funziona con batterie a lunga durata ed è conforme ai requisiti delle norme BS 1881:201 e 204, DIN 1045, ASTM C876, CP110, ACI 318 e SIA 162 per la diagnostica del costruito e dei materiali.