Spettrometro gamma portatile – InSpector 1000

Spettrometro gamma portatile – InSpector 1000

Inspector 1000 è un analizzatore multicanale digitale di facile impiego, ideale per applicazioni di homeland security e per il controllo della radioattività. Dispone di una completa suite di funzioni di spettroscopia.
E’ utilizzato nelle applicazione di misura su campo che richiedono l’identificazione e la misure dell’attività radioattiva o l’acquisizione e l’analisi dello spettro.

Lo strumento attraverso le modalità “dose rate” e “source locator”, offre una visualizzazione immediata della quantità di radiazioni assorbite da un corpo per unità di tempo (Dose Rate) e la localizzazione della sorgente radioattiva.

Inoltre, è possibile effettuare misure puntuali, al fine di acquisire ed analizzare lo spettro delle radiazioni identificando la potenziale presenza di radionuclidi in base ai diversi livelli energetici che li contraddistinguono. Le modalità analitiche utilizzate sono la “spectroscopy”, che acquisisce uno spettro in funzione dell’energia della sorgente e della quantità di radiazione e la “nuclide identification” che identifica il contributo dei singoli isotopi; l’intervallo di registrazione è pari a 300 secondi e le misure sono state effettuate mantenendo lo strumento ad un’altezza costante pari a 20 cm rispetto al piano campagna.

Per una corretta identificazione dei radionuclidi lo strumento necessita di determinate impostazioni pianificate dall’operatore quali:

  • l’immissione di un file dedicato alla calibrazione in energia, ossia un file acquisito in laboratorio su dei campioni noti, al fine di tarare lo strumento;
  • inserimento del file dedicato alla calibrazione in efficienza, all’interno del quale vengono descritti i parametri del volume da investigare e della geometria sorgente-ricevitore;
  • la scelta di una libreria in cui sono descritti i radioisotopi con i relativi livelli energetici in modo da discriminare i diversi contributi spettrali;
  • l’inserimento nel software di un file di background per la sottrazione dei valori dovuti al fondo naturale.

Utilizzato per:

  • misure di dose (radioattività subita da un corpo) e degli spettri sorgenti di radiazioni.

 

 

Disponibile a noleggio

 

Richiedi informazioni

Comments are closed.