Potenziamento della Base Dati cartografica del SITA attraverso tecnologia LIDAR

Potenziamento della banca dati cartografica del SITA (Sistema Informativo per la Tutela dell’Ambiente) del Comando Carabinieri Tutela Ambiente, con l’integrazione di nuovi dati LiDAR ed adeguamento dei servizi di pubblicazione corrispondenti.

Il progetto orientato all’acquisizione di aree telerilevate con tecnologia laser scanning da piattaforma aeromobile, per identificare le mutazioni intervenute sul territorio nel tempo, anche a fronte di eventi calamitosi e reati ambientali, relativamente alle 4 regioni del PON “Sicurezza” 2007/2013 (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia).

L’acquisizione del nuovo set di dati da telerilevamento necessitava, per poterlo rendere fruibile, di una serie di attività connesse alla predisposizione ed ottimizzazione del nuovo geodatabase, all’integrazione dei nuovi dati con quelli preesistenti ed all’adeguamento dei servizi di pubblicazione corrispondenti.